Il mio passato è ciò che non sono riuscito ad essere.
- Fernando Pessoa
Non avevo interessi. Non riuscivo ad interessarmi a niente. Non avevo idea di come sarei riuscito a cavarmela, nella vita.
Agli altri, almeno, la vita piaceva. Sembravano capire qualcosa che io non capivo. Forse ero un po’ indietro. Era possibile. Mi capitava spesso di sentirmi inferiore. Volevo solo andarmene. Ma non c’era nessun posto dove andare. Il suicidio? Gesù Cristo un’altra faticata. Avevo voglia di dormire per cinque anni di fila, ma non me lo permettevano.
- Charles Bukowski (via henry-charles-bukowski)
Mi dicono che ho un brutto carattere, e hanno ragione perché, a differenza di molti, io non lecco il culo a nessuno.
-

Dr. House. (via stringimipiuchepuoi)

.

(via hobisognodiqualcunochemiabbracci)

nonelikealittledepressedgirl:


occhigonfi-e-sorrisostanco:

"Sii come il mare, che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci."

xx
Ora sono qui ma non mi va, vorrei essere dove sei tu.
- Nesli. (via ascoltailmiosguardo)
Alle persone troppo sensibili accade spesso una cosa strana. Crescendo, diventano le più crudeli.
- Susanna Tamaro (via comequeltramontoalmare)
Siamo gli ostaggi di un amore che esplode ruvido di istinto e sudore.
- Subsonica, L’odore.
Mi ascolti o mi guardi?"
Non so come mi uscì di dire: “Posso scegliere?
- Erri de Luca, I pesci non chiudono gli occhi
 
littl3sunflower:

x
Elegant Rose